Racconti e filastrocche

Da cosa nasce una storia? Nasce dal desiderio di dar voce alla fantasia,
nasce da un connubio perfetto tra immaginazione e immagine,
nasce dalla voglia di creare personaggi, luoghi, tempi sconosciuti,
nasce per dissetare la sete dei lettori,
nasce per chi, come me, ha ancora voglia di sognare.
In questa sezione troverete racconti, fiabe, favole e filastrocche ideate da me. Potrete leggerli ai vostri figli oppure farli leggere a loro. In ogni testo troverete una nota per l’età dei fruitori. Inoltre posterò delle idee di animazione alla lettura.

I diritti del lettore

I diritti del lettore, ovvero la lettura deve essere un piacere La lettura è un piacere, è un modo di conoscere la realtà, è un viaggio in mondi nuovi, fantastici, sconosciuti. La lettura però ahimè è anche un dovere, è un peso da supportare durante gli studi. Leggere un testo o le pagine di storia che l’insegnante lascia ai suoi alunni per casa può

Continua


Filastrocca del raffreddore

Filastrocca del raffreddore. Ho inventato questi pochi versi per invogliare a leggere una bimba di prima che aveva il raffreddore. La filastrocca l’ha incuriosita molto e ha letto con interesse. Ho proposto questa filastrocca perché non voleva leggere i testi del libro, che aveva già  letto più volte. La lettura forzata spesso è poco piacevole, per renderla gradevole basta davvero poco: un po’ di

Continua


Festa dei nonni :)

Cari nonni, oggi è un giorno speciale, un giorno tutto da festeggiare. E’ la vostra festa!! Possiamo andare in giardino, vi darò una mano. Non farò il monello, ve lo prometto. Ubbidirò quando mi richiamerete, perché oggi voglio fare il bravo. Un grazie speciale vi voglio rivolgere, un grazie per la vostra pazienza, uno per il vostro amore e uno per il tempo che mi

Continua


Filastrocca per bambini sull’Autunno

L’arrivo della nuova stagione è sempre un’occasione per giocare con le parole. Vi presento la filastrocca per bambini sull’autunno di Gioco Imparo Cresco per dare il benvenuto alla nuova stagione. Potete proporre questa filastrocca ai bambini della scuola dell’infanzia o alla primaria. Toc toc, l’autunno bussa alle porte, -Entra pure, benvenuto nella mia corte! Disse l’estate con tanta emozione nel rivedere la cara stagione.


Uso dell’H: quando metterla e quando no

Uso dell’H. Quando metterla e quando no? Questo è un problema per molti bambini. Un errore comune sui quaderni degli alunni alle prime armi e ahimé presente anche nelle elaborazioni dei ragazzi di scuola media. Correggere i testi e vedere persistere lo stesso errore è frustrante sia per gli insegnanti sia per gli alunni. E’ importante capire che spesso l’alunno sbaglia perché non capisce

Continua