Monthly Archives: maggio 2014

Yoga per i bambini, tutti gli effetti benefici

Quali sono gli effetti benefici dello yoga per i bambini? Lo yoga viene ormai praticato da molte donne, anche in gravidanza, per la preparazione al parto. Questa disciplina, però, può rivelarsi un’ utile esperienza anche per i bimbi, che possono giovarsi dei suoi numerosi benefici. I bambini, specie se molto piccoli, percepiscono le attività sportive come gioco, ma gli effetti positivi, sia dal punto di vista fisico che

Continua


Canzoncina scuola dell’infanzia-E ANCORA CHE FAREM?

Canzoncina-filastrocca da proporre alla scuola dell’infanzia con una base musicale a piacere, accompagnando i gesti alle parole.(es. I strofa strizzare gli occhi, II strofa far finta di mangiare, III strofa fare il movimento del lavaggio dei denti…). Una canzone divertente per associare le azioni quotidiane alle parole. Apriam apriamo gli occhi belli facciam facciamo colazione laviam laviamo i dentini mettiam mettiamo il vestitino E

Continua


21 idee «casalinghe» per far giocare i vostri bambini

L’estate è ormai alle porte e avere i bambini in casa riempie le giornate più che mai. Ma cosa possiamo fare per combattere la noia dei nostri piccoli? Ecco 21 idee giocose da realizzare in casa. Il divertimento è assicurato Fonte: 21 idee «casalinghe» per far giocare i vostri bambini – Corriere.it.


Laboratorio didattico: L’ACQUA UN BENE PREZIOSO

Ciao! Io sono l’Acqua! Sono nato tanti milioni di milioni di anni fa in una famiglia grandissima che abita sulla terra. Mio padre si chiama Oceano e mia madre Pioggia. Il mio papà è molto preoccupato per le sorti della nostra famiglia e mi ha mandato in giro per il mondo per scoprire le bellezze della natura e soprattutto per controllare i nostri nemici. Sono stato

Continua


Didattica ludica per apprendere la geometria

La geometria, cioè la scienza che studia le forme, viene appresa molto presto. Già alla scuola dell’infanzia i bambini sanno che il sole ha la forma del cerchio e le montagne quella del triangolo. Le associazioni tra gli elementi della natura e le forme geometriche sono utilizzate principalmente nei primi anni di scolarità, mentre successivamente lo studio della geometria diventa sempre più astratto. Ho

Continua